Prodotto
Produttore

Vimec srl

via Parri, 7
LUZZARA
42045 (RE) - Italia

Tel. 0522 970666
www.vimec.biz
info@vimec.biz
    
   
Linea
Piattaforma elevatrice con corsa massima pari a 2990 mm.
Cod. prodotto
S11
Descrizione sintetica
Piattaforma elevatrice elettrica VIMEC mod. S11 con corsa massima pari a 2990 mm, portata massima 400 kg e con dimensioni 1250/1400 x 900, 1.400 x 1.100 mm.
Voce di capitolato
Piattaforma elevatrice elettrica VIMEC mod. S11 con corsa massima pari a 2990 mm, portata massima 400 kg e con dimensioni pedate 1250/1400 x 900, 1.400 x 1.100 mm.
Fornitura e posa di piattaforma elevatrice elettrica mod. S11 per il superamento di un dislivello massimo di 2990 mm, a persone con limitata capacità motoria, da installarsi sia all’interno che all’esterno dell’edificio in tre modalità differenti (ambiente libero, vano in muratura, vano con protezione in acciaio/alluminio) e composta da pedana ricoperta di lamiera in alluminio mandorlato antiscivolo, protezione su due pareti, lato colonna pannello cieco colore vimec 7040 e parete lato esterno tamponata con policarbonato fumé, rampa di accesso, cancello di bordo e  al piano con tamponato con policarbonato fumé (versioni vano libero), pulsantiera al piano 0, comandi per manovra a uomo presente, pulsantiera orizzontale con pulsante di emergenza e interruttore a chiave, comandi 50 x 50 mm con indicazioni braille e retroilluminazione blu, pulsante al piano antivandalo con indicazioni braille, pulsante d’emergenza a bordo collegato con allarme acustico, termica sull’inverter, fine corsa di piano, microinterruttore extra-corsa, circuito di alimentazione e ausiliario in cavi separati, serrature ad azionamento elettrico omologate secondo la Direttiva CEE 81/2, microinterruttore di sicurezza omologato per controllo sbloccaggio porte, discesa anti-blackout di tipo manuale, protezione al piano con porta di piano in alluminio panoramica con vetri stratificati (5+5 mm), sbloccaggio di emergenza delle porte dall’esterno tramite apposita chiave, chiocciola di emergenza monitorata da microinterruttore di sicurezza, fotocellule sul lato di sbarco.  
Il prodotto dovrà avere le seguenti caratteristiche tecniche e applicative peculiari > corsa massima: 2990 mm; portata massima: 400 kg; dimensioni utili piattaforma (mm): 1.250 x 900, 1.400 x 900, 1.400 x 1.100; accessi: ingresso e uscita contrapposti; numero fermate: 2; dislivelli (mm): 1.100, 1.600, 2.100, 2.600 e 2.990; trazione: con motore elettrico e vite senza fine; velocità massima: 0,05 m/sec (versioni 1.100, 1.600 e 2.100), 0,10 m/sec (versioni 2.600 e 2.990); potenza motore: 2.2 Kw; tensione di linea: 230 V ± 5%, AC - 50 Hz monofase; tensione alimentazione ausiliaria: 24V DC; altezza porta al piano: 2.000 mm; altezza cancello al primo piano: 1.100 mm; larghezza standard: 900 mm (opzioni disponibili mm 800, 1.000 e 1.100); grado di protezione: IP 54; materiale montanti e cancelli: estruso di alluminio; pannellature: lamiera verniciata RAL 7040; condizioni ambientali di servizio: -10°C/+40°C; conformità: Direttiva Europea 2014/35 Bassa Tensione, Direttiva Europea 2014/30 Compatibilità Elettromagnetica, Direttiva Europea 42/2006 Direttiva Macchine, norma D.Lgs. 17 dd. 19.02.2010.
L’esecuzione in opera dovrà essere conforme a quanto contenuto nel progetto esecutivo nel rispetto delle indicazioni, prescrizioni e disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori.
Sono esclusi dal prezzo la formazione del basamento e delle eventuali murature portanti laterali, la motorizzazione dei cancelli e sbarco a 90°, i radiocomandi, la colonnetta per comandi a distanza, la pulsantiera di piano 1 wireless, una seconda pulsantiera di bordo wireless, il kit fotocellule, le finiture in acciaio inox AISI 316, il kit oliatore per uso intensivo, il segnale acustico di arrivo, gli oneri relativi alla costruzione della linea elettrica dedicata fino al quadro Vimec con conduttori di sezione minima di 2,5 mm² sezionabile con interruttore magnetotermico differenziale di portata nominale di 16A, la messa a terra con cavo da 2,5 mm² per l’alimentazione della macchina, le assistenze murarie, l’adempimento degli obblighi prescritti dal D. Lgs. 81 del 09.04.2008 (parte di competenza dell’acquirente/committente), il collaudo statico al fine di garantire la resistenza della struttura portante, mentre sono compresi gli attacchi con staffe di ancoraggio pre-murate o in alternativa con tasselli meccanici/chimici, le eventuali staffe di ancoraggio a 90°, il doppio fondo di sicurezza e soffietto (in grado di arrestare l’impianto nel caso in cui qualcosa si frapponga tra la pedana ed il pavimento), la rampa fissa per migliorare l’accesso alla pedana qualora la pendenza della rampa stessa risultasse eccessiva, la verifica dell’idoneità dei supporti per il fissaggio della piattaforma elevatrice, la verifica dei piombi e della messa in bolla delle strutture preesistenti, il controllo della corrispondenza di tutte le quote esecutive, la fornitura ed installazione dei materiali necessari al funzionamento, il trasporto dei materiali a piè d'opera, la formazione e controllo dei livelli di riferimento con il tracciamento preventivo, il montaggio completo dell’impianto conforme alle disposizioni di legge, il comando di sicurezza con interruttore che consenta la possibilità di fermare la piattaforma in movimento da tutti i posti di comando, le sicurezze elettriche a norme CEI con idonea protezione degli impianti dagli agenti atmosferici (piattaforma installata all’esterno), la messa a terra di tutte le masse metalliche, l’interruttore differenziale ad alta sensibilità, il limitatore di velocità, tutti gli altri sistemi di sicurezza obbligatori a norma di legge, tutte le prestazioni di mano d'opera, l’idonea documentazione da presentare alla D.L. per la preventiva accettazione e dalla quale risulti il tipo prescelto e le caratteristiche richieste, le targhette indicative, le istruzioni d'uso e di manutenzione, gli eventuali ritocchi di finitura alle pareti laterali, gli allacciamenti elettrici, il collaudo finale, la dichiarazione di conformità CE, la protezione provvisoria di pavimenti e pareti se presenti prima dell’installazione, gli eventuali ponteggi interni fino ad un’altezza di 3,5 m, la pulizia del vano con l'asportazione dei detriti e polvere, le opere provvisionali, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l’opera a regola d’arte.
RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
PRODOTTI CORRELATI
ECO VIMEC E-10
EASY MOVE E-07
SILVER S08
STEPPY A28
CAPRI V56
il capitolato F.G. | Copyright © 2018. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy | Informazioni utili