Prodotto
Produttore

Tecnosugheri srl

via Privata Goito, 7
PADERNO DUGNANO
20037 (MI) - Italia

Tel. 02 99500134
www.tecnosugheri.it
commerciale@tecnosugheri.it
    
   
Linea
Isolamento termo-acustico in sughero espanso granulato.
Cod. prodotto
CORKGRAN TOSTATO
Descrizione sintetica

Isolamento termo-acustico in sughero (ICB) espanso granulato TECNOSUGHERI mod. CORKGRAN TOSTATO posato sfuso per insufflaggio in intercapedini o per sottotetti non praticabili.

Voce di capitolato

Isolamento termo-acustico in sughero (ICB) espanso granulato TECNOSUGHERI mod. CORKGRAN TOSTATO posato sfuso per insufflaggio in intercapedini o per sottotetti non praticabili.
Fornitura e posa di strato di granuli in sughero (ICB) espanso CORKGRAN TOSTATO, con marchio CE (ETA 17/389) e dichiarazione ambientale di prodotto (EPD), che soddisfa i requisiti CAM per i materiali isolanti (p.to 2.4.2.9), adatto per isolamento termo-acustico eseguito in intercapedini e coperture non calpestabili, composto da granuli in sughero espanso (totalmente naturale, ottenuto con processo termico di espansione senza aggiunta di collante di colorazione bruna, ricavato completamente da materia prima riciclata, riutilizzabile e riciclabile al 100%, a durabilità illimitata, con eccellente stabilità dimensionale, insensibile all’acqua e all’umidità, imputrescibile, certificato per la bio-edilizia da natureplus®, ANAB-ICEA, Biosafe per la salubrità, classificato A+) disposto sfuso e compattato come strato isolante di sotto-massetti o come isolamento di intercapedini non praticabili, utilizzando il sistema per insufflaggio.
Il prodotto deve rispettare le seguenti caratteristiche tecnico-prestazionali ed applicative peculiari > granulometria: 3/5mm (per insufflaggio/intercapedini) - 3/15 mm (per sottotetti non praticabili); densità: 70  kg/m³; conducibilità termica dichiarata: 0,041 W/mK; calore specifico: 1.900 J/kgK; classe di reazione al fuoco: E; resistenza al passaggio del vapore (µ): 2,89; stabilità dimensionale: ottima in ogni condizione; biorecettività: nulla (ASTM D3629); durabilità: sempre superiore alla vita dell’edificio; prestazioni coibenti dopo 50 anni: immutate; COV totali (composti organici volatili): 77 µg/m³; origine materia prima: 100% da riciclo (potature) REC. 2017_002; GGWP100 (effetto serra): -1,70 kg CO2 eq/kg; TRR rinnovabili: 58,71 MJeq/kg; TRNR non rinnovabili: 7,70 MJeq/kg; potere fono-isolante Rw: 54 dB (doppia parete in laterizio intonacata 11+15 cm + 6 cm di granulato a tutt’altezza); campi d’impiego: riempimento intercapedini, stesa come sotto massetti, isolamenti termo-acustici non praticabili.
Le lavorazioni devono attenersi scrupolosamente al progetto esecutivo e alle disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori o della Committenza, conformandosi nella loro realizzazione, a tutte le prescrizioni contenute contrattualmente nel capitolato d'appalto.
Sono esclusi dal prezzo la formazione di massetto di sottofondo con relativo strato di separazione in polietilene, la simulazione termoigrometrica in regime dinamico della stratigrafia per verificare la possibilità di smaltimento delle condense interstiziali, mentre s'intendono compresi la fornitura ed il trasporto dei materiali a piè d'opera, gli sfridi, l'esecuzione a regola d'arte, il sopralluogo preventivo per la valutazione delle condizioni dell'area da rivestire, la pulizia della superficie da isolare, il controllo che il supporto di posa sia solido, stabile, asciutto, privo di contaminanti, sali dannosi, bitume, olio, crepe e/o malformazioni, libero da detriti, l’eventuale esecuzione di fori del diametro di circa 5/10 cm dal soffitto ed ad una distanza tra loro di ca. 80 cm per permettere l’inserimento dei granuli in sughero mediante il sistema dell’insufflaggio (eseguire preventivamente la sigillatura di tutti i fori e aperture al fine di creare una camera d’aria riempibile), la chiusura finale dei fori utilizzati per l’inserimento dei granuli di sughero impiegando materiali uguali o con caratteristiche compatibili con quelli esistenti, la formazione dello strato orizzontale di sughero (nel caso di ambienti non praticabili) mediante posa dei granuli sfusi con successivo livellamento e costipamento secondo lo spessore richiesto, la presentazione dei campioni richiesti dalla Direzione Lavori prima della fase esecutiva, la verifica da parte della D.LL. che gli interventi di posa siano eseguiti esclusivamente da personale specializzato ed autorizzato, le eventuali opere provvisionali interne, la pulizia finale con l'asportazione di detriti e polvere, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l'opera a regola d'arte.

 

RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
il capitolato F.G. | Copyright © 2021. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy Informazioni utili